Presentazione


La proposta formativa Edu Designer DigiComp nasce dalla fusione di due progetti che intersecano il cambiamento con il digitale nell’ambito della didattica: Digcomp EDU e EDU Designer. Ecco perché EDU viene abbracciato, anche nel nostro logo, da Digcomp e da Designer.
Digcomp Edu rappresenta il quadro europeo per la competenza digitale degli educatori. Si tratta di un importante inquadramento scientifico che descrive le competenze fondamentali per i docenti, in una logica di trasmissione ai discenti. Il piano vuole supportare lo sviluppo di competenze digitali specifiche degli educatori in Europa.
Per saperne di più, vai al sito ec.europa.eu o Scarica qui la tua copia del framework.

Avvio per la scuola primaria il 15 giugno 2021 con l'apertura del modulo zero e poi ogni venerdi per 7 moduli!

Edu Designer - Docenti on line

“Docenti on line” coprirà le aree di DigComp:

  • Risorse Digitali - area 2
    • utilizzo mirato dei motori di ricerca
    • strumenti per la valutazione dell’attendibilità dei siti
    • fake news vs quality contents
    • i social e le “bufale”
    • ricerca selettiva di immagini e video
    • copyright, privacy, licenze aperte
    • le OER

  • Didattica digitale - area 3
    • piattaforme per il blended learning e gestori di siti per la didattica
    • didattica attiva e lezioni interattive: Near Pod e Peer Deck
    • organizzazione di materiali didattici on line (Tes Teach, Sites, Wix ..)
    • condivisione da drive ad altri ambienti performanti








I due MOOC

Sono due i format offerti: Docenti on line e Studenti al centro.
Come si intuisce dai due blocchi a lato, il primo converge verso le aree 2 e 3 di DIGCOMP, il secondo verso le aree 5 e 6; in entrambi i casi, le altre sono sottese all'impalcatura formativa realizzata.

Questa prima edizione viene pensata, a mo' di corso pilota o corso zero, per la scuola primaria. Tutte le analisi e i bisogni sono stati letti, formulando un corso base ed uno avanzato, in modo da intervenire nella e per la didattica della scuola primaria.
Le successive edizioni, da settembre, avranno lo stesso taglio prevedendo un rimodellamento dei contenuti del MOOC, in modo che gli stessi siano puntuali ed attenti al target inteso sia come tipologia di scuola sia come ambito disciplinare di appartenenza. Nelle prossime edizioni, le classi virtuali saranno articolate nel rispetto di quanto espresso; in questa prima edizione solo per livello.

Trattandosi di un MOOC per competenze, saranno richieste semplici consegne in itinere.

Verranno certificate 30 ore di formazione.

Potrai conseguire il titolo di Edu Designer!

Per quanti interessati al conseguimento del titolo, verrà dato accesso ad ulteriore materiale e verrà richiesta la consegna di una scheda metodologica che accompagni e supporti il lavoro sviluppato nel corso. Nessun aggravio di spese.

Edu Designer - Studenti al centro

“Studenti al centro” coprirà le aree di DigComp:

  • Valorizzare gli studenti - area 5
    • UDL come strategia per l’inclusione
    • strumenti digitali per individualizzazione e personalizzazione
    • strumenti digitali per la centralità dello studente (video, AR, VR, tinkering …)
    • didattica attiva e lezioni interattive: Near Pod e Peer Deck
    • learning by doing con tinkering e robotica educativa

  • Facilitazione dello sviluppo delle competenze digitali degli studenti - area 6
    • media education
    • digital storytelling
    • infografica
    • video making
    • modalità creative di comunicazione come strumento di benessere
    • problem posing e problem solving come strategia di didattica digitale
    • didattica attiva e lezioni interattive: Near Pod e Peer Deck
    • learning by doing con tinkering e robotica educativa


Il quadro di riferimento sulle competenze digitali dei docenti (DigCompEdu) si articola in sei aree che si focalizzano su aspetti differenti dell'attività professionale dei docenti e dei formatori:

    Area 1: Coinvolgimento e valorizzazione professionale
    Usare le tecnologie digitali per la comunicazione organizzativa, la collaborazione e la crescita.
    Area 2: Risorse digitali
    Individuare, condividere e creare risorse educative digitali.
    Area 3: Pratiche di insegnamento e apprendimento
    Gestire e organizzare l'utilizzo delle tecnologie digitali nei processi di insegnamento e apprendimento.
    Area 4: Valutazione dell'apprendimento
    Utilizzare strumenti e strategie digitali per migliorare le pratiche di valutazione.
    Area 5: Valorizzazione delle potenzialità degli studenti
    Utilizzare le tecnologie digitali per favorire una maggiore inclusione, personalizzazione e coinvolgimento degli studenti.
    Area 6: Favorire lo sviluppo delle competenze digitali degli studenti
    Aiutare gli studenti ad utilizzare in modo creativo e responsabile le tecnologie digitali per attività riguardanti l'informazione, la comunicazione, la creazione di contenuti, il benessere personale e la risoluzione dei problemi .